Oberammergau, tra Passione e Business

by / 0 Comments / 67 View / 23 Maggio 2022

A distanza di un anno torno finalmente a scrivere sul mio blog personale dopo il lungo periodo della pandemia. Dopo anni mi sono quindi concesso una piccola vacanza e sono tornato nella mia amata Baviera, per la precisione nel comune di Füssen, famosa per il suo celeberrimo castello di Neuschwanstein. Zona che conosco benissimo ed ho già visitato molte volte. Questa breve introduzione per parlarvi però di un altro posto a circa 50 km da Füssen, ovvero Oberammergau. Ad Oberammergau avevo già soggiornato  in passato: si tratta di un piccolo paesino con circa 5.000 abitanti nel circondario di Garmisch Paterkirchen (nota località sciistica della Germania). Quello che ha attirato la mia attenzione su Oberammergau è stata la mia vacanza a Füssen, perchè l’ho dovuto interromperla prima del previsto, in quanto in tutta la zona non c’erano più posti letto disponibili a partire dal 14 maggio. Motivo? Oberammergau!

Il paese di Oberammergau, oltre che essere molto grazioso, essere famoso per le sculture in legno, per gli affreschi sulle case e per alcuni negozi che vendono oggetti natalizi, tipici dei mercatini di Natale, 365 giorni all’anno, ha un’altra caratteristica che la rende famosa in tutta la Germania ed in tutto il mondo: la rappresentazione della Passione di Cristo, ovvero la rappresentazione teatrale della passione di Cristo. Un grande, anzi grandissimo evento che si svolge soltanto ogni 10 anni (saltata per la pandemia nel 2020 si svolge proprio quest’anno 2022). Ne avevo già sentito parlare nelle mie precedenti visite ad Oberammergau, ma ignoravo totalmente i suoi numeri: fanno impallidire persino il concerto di qualche giorno fa di Vasco Rossi a Trento.

Faccio una premessa per farvi capire perchè di questo evento e per questo dobbiamo andare indietro di diversi secoli, precisamente all’anno 1634, quando la passione di Cristo fu rappresentato per la prima volta. Alcuni anni prima, nel 1627 scoppiò la peste in Baviera ed i cittadini di Oberammergau, per fare in modo che l’epidemia non li colpisse, chiusero il villaggio al mondo esterno, ma una notte un uomo riuscì ad entrare nel villaggio e portò con sé la peste, contagiando l’intero paese. Alla fine di ottobre del 1632 erano morti 84 adulti e diversi bambini. Così nel 1633 i superstiti si riunirono in chiesa e fecero il voto solenne di allestire una rappresentazione della Passione di Cristo ogni dieci anni per sempre, se Dio avesse liberato il paese dall’epidemia. Quando i decessi terminarono, i cittadini del paese si rivelarono fedeli alla promessa.

Arriviamo quindi all’edizione 2022, quella che mi ha lasciato senza parole, anche perchè stiamo comunque parlando di un piccolo paesino di montagna. La rappresentazione dura quasi 5 mesi, dal 14 maggio al 2 ottobre e viene eseguita 5 volta alla settimana per un totale di 103 esecuzioni. Gli attori sono tutti amatoriali, come da tradizione, abitanti del paese di Oberammergau, oltre 2400 attori: gli uomini, per entrare nella parte, già un anno prima si fanno cresce la barba. Lo spettacolo dura 5 ore, si avete letto bene, 5 ore, diviso in due parti: dalle 14.30 alle 17 e dalle 20:00 alle 22.30. Veniamo ai numeri del teatro: 4.500 posti a sedere e l’80% dei biglietti costa € 180,00 a persona, anzi se si prenota prima c’è una maggiorazione ed il biglietto supera i € 200,00 … per curiosità sono entrato a controllare ed il maggior numero dei posti a sedere, specie quelli più cari sono già tutti prenotati. Ci sono poi posti nelle retrovie che costano tra € 90,00 e € 150,00 e solo poche decine a prezzi più popolari. Il teatro ha anche un’altra caratteristica spettacolare: il tetto del palcoscenico si apre con un sistema idraulico che fa muovere una parte del tetto della struttura, in modo che il cielo ed il paesaggio circostante facciano parte della scenografia del teatro stesso. Nel complesso quest’anno sono previsti un totale di 450.000 visitatori che non soltanto verranno a vedere la rappresentazione teatrale, ma che soggiorneranno nel paese, nei paesi confinanti ed in tutta la regione della Baviera, che già senza l’evento è la regione turistica più importante della Germania. I conti economici degli incassi del teatro e dell’indotto li lascio fare a voi!

Ecco qualche sito dove poter avere maggiori informazioni:

Il Trailer

Video su Oberammergau e la Passione con commento in inglese

Your Commment

Email (will not be published)

tre × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.