L’emozione di una fotografia

by / 2 Comments / 6455 View / 5 Marzo 2014

Facciamola vedere questa Grande Bellezza che ci circonda

Quello delle emozioni delle immagini sembra un argomento scontato, ma non è così. Vedo ancora troppo spesso foto orrende, siti web con immagini scadenti, per non parlare dei numerosi post presenti sui Social Network realizzati in modo molto approssimativo … e non parlo solo delle bacheche di semplici utenti, ma di pagine aziendali, istituzionali, di promozione turistica ed altri.

Forse non tutti sanno quale ruolo importante abbiano le immagini nella comunicazione, specie in questo momento particolare dove tutto è condiviso, dove tutto si legge velocemente. Ogni messaggio, che sia una e-mail, un post su un social network, un articolo su un blog, un tweet, o altro aumenta notevolmente il suo potere comunicativo se accompagnato da una o più immagini. Ma attenzione, occorre che l’immagine trasmetta sensazioni positive, che sia realizzata rispettando i criteri minimi di qualità, di inquadratura e di composizione. Altrimenti si rischia di rovesciare l’effetto, trasformando il nostro messaggio in qualcosa di negativo.

Lo stesso vale per i siti web di qualsiasi natura. Spesso chi si appresta a costruire un sito web per la propria azienda non dà molta importanza alla fotografia. A volte si vedono siti web con una grafica accattivante, ma con foto parecchio scadenti. Analizzate bene le vostre foto e mettetevi dalla parte del visitatore! Le foto devono essere piacevoli ed accattivanti, devono “prendere” e devono far “sognare”, in una parola devono emozionare, se vogliamo trasmettere un messaggio positivo.

Comunicare emozioni con la fotografia ha un ruolo di primaria importanza nel marketing ed ancora di più nel marketing del turismo. Un sito web ricco di immagini emozionanti della propria struttura,  favorisce maggiori possibilità di conversioni positive nella scelta della struttura. Occorre catturare l’attenzione del visitatore con delle immagini di qualità in grado di trasmettere emozioni (vedi anche www.imagehotel.it)

Siamo in un Paese, per nostra fortuna, circondata dalla bellezza, ma siamo spesso incapaci di trasmetterla a chi ci guarda, specie da lontano. Forse perché troppo abituati alla bellezza, forse perché le nostre capacità di osservazione si sono ridotte in questo mondo di vita frenetica? Allora abbiamo due possibilità: o ci svegliamo ed iniziamo a vedere tutto sotto un’altra ottica oppure diamo in mano la comunicazione territoriale ai professionisti della comunicazione, ai fotografi emotivi, a chi sa trasmettere la Grande Bellezza del nostro Paese, Italia.

Ecco cosa intendo per fotografia emozionante:

2 Comment

  1. […] Fonte: http://www.antonsessa.com/emozione-fotografia/ […]

Your Commment

Email (will not be published)

venti − 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.